de fr it

JakobPool

30.4.1700 Bever, 20.8.1771 Amsterdam, riformato, di Bever. Figlio di Jachem Pool, commerciante, e di Chatrina von Planta. Celibe. Giunse in giovane età ad Amsterdam e rilevò la florida azienda dei genitori, una casa commerciale dedita all'importazione ed esportazione, che già dal 1710 intratteneva relazioni d'affari con le Indie occidentali. Dagli anni 1740 nella colonia olandese di Berbice sulla costa settentrionale dell'America latina la ditta Pool creò un impero basato su piantagioni, in cui occupava centinaia di schiavi. Alla morte Pool lasciò un patrimonio complessivo di oltre 240'000 fiorini.

Riferimenti bibliografici

  • Kaiser, Dolf: Fast ein Volk von Zuckerbäckern? Bündner Konditoren, Cafetiers und Hoteliers in europäischen Landen bis zum Ersten Weltkrieg. Ein wirtschaftsgeschichtlicher Beitrag, 1985, pp. 91-92 (19882).
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Kaiser, Dolf: "Pool, Jakob", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 29.10.2020(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/029320/2020-10-29/, consultato il 07.03.2021.