de fr it

Johann JoachimBrenner

1.11.1747 Weinfelden, 3.5.1822 Weinfelden, rif., di Weinfelden. Figlio di Hans Ulrich, forgiatore di spade. (1776) Maria Ursula Müller, figlia di Hans Joachim, chirurgo. Cognato di Paul Reinhart e Martin Haffter. Orologiaio, produsse in proprio meccanismi d'orologeria. Fu giudice di villaggio, comandante della compagnia franca di Weinfelden e quartiermastro fino al 1798, quando divenne tesoriere del comitato d'indipendenza turgoviese e vicepres. del tribunale cant. Fra il 1803 e il 1822 fu membro del Gran Consiglio, della Corte d'appello (risp. tribunale cant.) e del Consiglio amministrativo della Chiesa evangelica dal 1803 al 1822.

Riferimenti bibliografici

  • F. Brüllmann, Die Befreiung des Thurgaus 1798, 1948
  • H. Lei, T. Holenstein, Handwerk und Gewerbe in Weinfelden, 1992, 56 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1.11.1747 ✝︎ 3.5.1822
Classificazione
Economia e mestieri