de fr it

JacobDortu

23.5.1749 Berlino, 23.8.1819 Carouge (GE), rif., di Vieux-Dampierre (Champagne). Figlio di Esaïe, guantaio, rifugiato ugonotto, e di Louise Chambeau. Marie Julie Heicken. Dopo un apprendistato di pittore su porcellana alla manifattura reale di Berlino (1764-67), soggiornò a Marsiglia (1773-77) e a Marienberg (Svezia, 1777-78). Nel 1781 ottenne da Berna l'autorizzazione a creare a Nyon, insieme al ceramista ted. Ferdinand Müller, una fabbrica di porcellana, che D. diresse dal 1789 al 1813 e che diede lavoro a più di 30 persone. Nel 1813, all'epoca della liquidazione della sua fabbrica, Louis Herpin affittò a D. ed ai suoi soci la fabbrica di maioliche della rue Joseph Girard a Carouge. D. è uno dei grandi maestri della ceramica e le sue opere sono presenti in vari musei.

Riferimenti bibliografici

  • M.-O. e J.-M. Houriet, Les faïenciers de Carouge, 1985
  • L. Droz, Les comptes de la manufacture de porcelaine de Nyon, mem. lic. Losanna, 1997
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Jean-Jacques Dortu
Dati biografici ∗︎ 23.5.1749 ✝︎ 23.8.1819
Classificazione
Economia e mestieri