de fr it

HenriVincent

1.11.1747 (Henri Emmanuel) Le Châtelard (Montreux), 3.8.1825 Losanna, riformato, di Le Châtelard. Figlio di Jean Louis, luogotenente di giustizia, e di Suzanne Michel. Jeanne Marie Benoit, figlia di Pierre Abraham, mugnaio. Dopo un apprendistato di stampatore fuori Montreux diresse la stamperia di Georges David Sinnet a Neuchâtel (1772). In seguito si mise in proprio (1773) e si trasferì a Moudon (1777) e poi a Losanna (1780). Diede alle stampe tra gli altri le Etrennes helvétiennes di Philippe-Sirice Bridel (1783-1815), le Favole di Jean de La Fontaine (1792), testi di propaganda rivoluzionaria, il Bulletin officiel (dal 1798, Gazette de Lausanne dal 1804) e la sesta edizione della Bibbia di Jean-Frédéric Ostervald (1807). Tipografo di Stato (1798-1803), gli fu affidata l'edizione francese del Bulletin des lois. Dal 1803 stampò per il Gran Consiglio vodese. Partecipò al banchetto di Les Jordils a Losanna (1791) e fu deputato al Gran Consiglio (1803-1813) e membro del consiglio comunale di Losanna (1820-1825).

Riferimenti bibliografici

  • L. Junod, De l'Imprimerie Vincent à l'Imprimerie centrale de Lausanne, 1948
  • P. Delvaux, La république en papier, 2 voll., 2004
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ≈︎ 1.11.1747 ✝︎ 3.8.1825

Suggerimento di citazione

Delvaux, Pascal: "Vincent, Henri", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 10.07.2013(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/029371/2013-07-10/, consultato il 05.12.2020.