de fr it

Hans JakobEschervom Luchs

5.9.1734 Zurigo, 24.7.1800 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Caspar, balivo di Grüningen, e di Anna Margaretha Escher vom Luchs. Dorothea Landolt, figlia di Rudolf, Consigliere. Fu giudice del tribunale della città (1759), rappresentante della Konstaffel nel Gran Consiglio (1765) e amministratore dei conventi secolarizzati a Winterthur (1771). Fu tesoriere della Soc. di fisica di Zurigo. E. ha tramandato ai posteri un'opera in 19 volumi sulla sua azienda agricola modello a Wipkingen, un'indagine economico-statistica sull'uccellagione e un resoconto di orientamento conservatore dell'affare di Stäfa del 1795.

Riferimenti bibliografici

  • A. Lutz, «Vier Zürcher Vogelfangtraktate», in ZTb 1966, 1965, 62-81
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 5.9.1734 ✝︎ 24.7.1800
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Lassner, Martin: "Escher, Hans Jakob (vom Luchs)", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.11.2004(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/029381/2004-11-03/, consultato il 29.11.2020.