de fr it

Hans KasparEschervom Glas

26.9.1769 Zurigo, 27.5.1847 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Hans Conrad (->). Cleophea Gossweiler, figlia di Heinrich, fabbricante di seta. Commerciante e banchiere, fu anche membro del Gran Consiglio zurighese e del legislativo cittadino. Lavorò presso la filiale parigina dell'ist. bancario Usteri, Ott und Escher. Nel 1795 fondò una propria casa commerciale e bancaria, nel 1802 ereditò il setificio del suocero. Fu un pioniere della produzione meccanica di stoffe di seta e proprietario di una delle ultime imprese che operavano simultaneamente in ambito bancario, commerciale e produttivo.

Riferimenti bibliografici

  • H. C. Peyer, Von Handel und Bank im alten Zürich, 1968
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 26.9.1769 ✝︎ 27.5.1847
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Lassner, Martin: "Escher, Hans Kaspar (vom Glas)", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 04.11.2004(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/029383/2004-11-04/, consultato il 26.11.2020.