de fr it

DavidEsslinger

21.12.1679 Zurigo, 30.6.1730 Zurigo, riformato, di Zurigo. Figlio di Hans Jakob Esslinger, sarto, e di Susanna Schmutz. 1) Elisabeth Ziegler, figlia di Heinrich Ziegler; 2) Veronica Bodmer, figlia di Heinrich Bodmer, tesoriere. Dapprima ombrellaio, nel 1720 David Esslinger divenne uno dei primi fabbricanti di indiane a Zurigo. L'obbligo di appartenenza a una corporazione, che limitava la sua libertà di azione, e il fatto che i tintori zurighesi non fossero ancora in grado di applicare le nuove tecniche lavorative lo costrinsero a far tingere le sue stoffe senza autorizzazione in Turgovia. Grazie alla meccanizzazione, i suoi discendenti divennero i più importanti produttori di tessuti tinti al rosso turco su vasta scala. La fabbrica Esslinger fu, insieme a quella di Hans Jakob Hofmeister, una delle due grandi manifatture di indiane zurighesi del XVIII secolo.

Riferimenti bibliografici

  • Pfister, Ulrich: Die Zürcher Fabriques. Protoindustrielles Wachstum vom 16. zum 18. Jahrhundert, 1992, p. 82.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 21.12.1679 ✝︎ 30.6.1730

Suggerimento di citazione

Lassner, Martin: "Esslinger, David", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 31.03.2020(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/029384/2020-03-31/, consultato il 30.07.2021.