de fr it

Hans ConradGossweiler

24.2.1694 Zurigo, 17.5.1760 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Hans Conrad, Consigliere, e di Susanna Orelli. Anna Cleophea Meyer, figlia di Jacob. Membro del Gran Consiglio per la corporazione della Bilancia (dal 1724), fece anche parte del Piccolo Consiglio (1746-59). Entrato nel setificio paterno nel 1714, promosse la fabbricazione di cascami di seta di eccellente qualità. Dispose di una vasta rete di distribuzione in Europa, e riuscì addirittura a esportare una piccola parte della produzione in Russia, in Messico (via Spagna) e in Brasile (via Portogallo). Fu abile nell'influenzare il mercato della seta grezza, tra l'altro attraverso acquisti fasulli da parte di prestanome al suo servizio.

Riferimenti bibliografici

  • H. C. Peyer, Von Handel und Bank im alten Zürich, 1968
Link
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24.2.1694 ✝︎ 17.5.1760
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Lassner, Martin: "Gossweiler, Hans Conrad", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 12.09.2005(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/029388/2005-09-12/, consultato il 01.12.2021.