de fr it

Hans HeinrichSchulthess

25.8.1707 Zurigo, 13.2.1782 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Hans Kaspar, commerciante, e di Maria Barbara Escher vom Luchs. Fratello di Hans Kaspar (->) e Hans Conrad (->). Anna Meyer, figlia di Andreas, landscriba. Membro del Gran Consiglio per la corporazione dello Zafferano, fu capitano del quartiere di Grüningen (1756) e signore giustiziere di Wittenwil (1777). Proprietario della miniera del Gonzen, diresse con i fratelli (1731-50) l'impresa paterna per il commercio della seta. Dal 1750 fu banchiere della Bank zur Limmatburg, una delle prime banche private zurighesi.

Riferimenti bibliografici

  • E. Usteri, Lebensbilder aus der Vergangenheit der Familie Schulthess von Zürich, 1958
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 25.8.1707 ✝︎ 13.2.1782
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Lassner, Martin: "Schulthess, Hans Heinrich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 01.07.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/029415/2010-07-01/, consultato il 17.09.2021.