de fr it

Johann CasparSchweizer

Acquerello realizzato da David Hess secondo un ritratto originale di James Sharples (Zentralbibliothek Zürich, Graphische Sammlung und Fotoarchiv).
Acquerello realizzato da David Hess secondo un ritratto originale di James Sharples (Zentralbibliothek Zürich, Graphische Sammlung und Fotoarchiv). […]

25.12.1754 Zurigo, 9.7.1811 Parigi, rif., di Zurigo. Figlio di Caspar, commerciante, e di Anna Escher vom Glas. (1775) Anna Magdalena Hess (->). Dopo una formazione commerciale tra l'altro a Zurigo, Bienne e Marsiglia, nel 1786 fondò con François de Jeanneret una ditta commerciale, si stabilì a Parigi e fu attivo nel commercio e come banchiere. Fece parte del Club dei giacobini e fu amico di Honoré-Gabriel Riqueti de Mirabeau. Nel 1790-91, in difficoltà finanziarie, vendette l'impresa di commercio di tessuti a Zurigo, ereditata dal padre, e sciolse la ditta commerciale a Parigi. Nel 1793 fu agente straordinario del Comitato di salute pubblica franc. per la Svizzera. Su incarico del governo franc. viaggiò negli Stati Uniti per trovare un accordo sul rifornimento di cereali (1795); a causa di attività speculative venne trattenuto come garante. Dopo il 1801, a Parigi, tentò inutilmente di riaffermare la sua credibilità davanti alla giustizia.

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 6 e 20.10.1929
  • D. Hess, J. C. Schweizer und seine Gattin Anna Magdalena Hess, 1940
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 25.12.1754 ✝︎ 9.7.1811
Classificazione
Economia e mestieri