de fr it

KasparWeissenbach

ca. 1563, 20.1.1639 Zugo, catt., originario della Germania meridionale, dimorante (Beisasse) a Zugo, dal 1634 cittadino di Nidvaldo. Figlio di Jakob e di Anna Kunz. Barbara Brandenberg, figlia di Oswald, oste e balivo. Giunto a Zugo presumibilmente nel 1597 con il nuovo maestro monetiere zughese Georg Vogel, divenne suo segr. (1598) e gli succedette nella carica (ca. 1600-39). Coniò monete in grande stile fino al 1624, quando nel contesto della guerra dei Trent'anni l'attività della zecca di Zugo venne sospesa. Fu inoltre attivo nel ramo commerciale (importazione di vini, incenso, cera ecc.) e bancario e accumulò un cospicuo patrimonio.

Riferimenti bibliografici

  • F. Wyss, «K. Wissenbach, Münzmeister in Zug», in Heimatklänge, 1968, 1-8
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ ca. 1563 ✝︎ 20.1.1639
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Morosoli, Renato: "Weissenbach, Kaspar", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 10.10.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/029429/2013-10-10/, consultato il 27.11.2020.