de fr it

Johann RudolfLindt

10.10.1823 Berna, 9.5.1893 Berna, rif., di Berna. Figlio di Rudolf, medico. (1852) Amalia Eugenia Salchli. Dopo il liceo a Berna, svolse un periodo di formazione intinerante a Magonza, Francoforte sul Meno e Berna e in seguito studiò farmacia all'Univ. di Jena. Membro attivo dell'Ass. di studenti di Jena, nel 1848 partecipò alla rivoluzione di marzo a Vienna. Viaggiò poi in Inghilterra e Scozia. Nel 1850 rilevò la farmacia Gutnick a Berna. Fu membro delle commissioni della scuola reale (1855-80) e del liceo (1880-88) di Berna, rappresentante radicale nel municipio bernese a maggioranza conservatrice (dal 1868), pres. della commissione delle finanze (1869-87), concludendo in tale veste il contratto con il cant. Berna per la costruzione della caserma, e deputato al Gran Consiglio bernese (1868-70 e 1874-86). Si distinse per aver mantenuto la Kleine Schanze come un parco. Autore di numerose pubblicazioni su temi botanici, fu cofondatore del CAS, di cui fu primo cassiere centrale, pres. della sezione bernese (1874-78) e pres. centrale (1879).

Riferimenti bibliografici

  • Jahrbuch des Schweizer Alpenclub, 29, 1894, 401 sg.
  • Sammlung Bernischer Biographien, 3, 1898, 472-478
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.10.1823 ✝︎ 9.5.1893