de fr it

RichardHuelsenbeck

23.4.1892 Frankenau (Assia), 20.4.1974 Muralto, rif., cittadino ted., più tardi statunitense. Figlio di Karl, farmacista, e di Johanna Fink. 1) Beate Wolff, artista; 2) Elisabeth Loechelt. Studiò letteratura, storia dell'arte e filosofia a Parigi e Zurigo e medicina a Monaco (dal 1914), conseguendo i dottorati in medicina e in lettere. Obiettore di coscienza, nel 1916 emigrò a Zurigo, dove fu uno dei fondatori del movimento Dada; recitò le sue poesie dadaiste con accompagnamento di tamburi nel Cabaret Voltaire. Dopo il suo ritorno a Berlino, nel 1917 diede vita, fra gli altri con Raoul Hausmann, al movimento dadaista berlinese. Nel 1918 redasse il manifesto dadaista, firmato da quasi tutti gli esponenti zurighesi e berlinesi del movimento. Dal 1923 al 1933 fu in primo luogo attivo quale pubblicista (spec. lirica, saggi, racconti di viaggio) e medico di bordo. Nel 1936 emigrò negli Stati Uniti, dove accanto all'attività artistica lavorò soprattutto come psichiatra e psicoanalista. Dal 1970 visse di nuovo in Svizzera.

Riferimenti bibliografici

  • Mit Witz, Licht und Grütze, 1957 (autobiografia)
  • K. Füllner, R. Huelsenbeck, 1983
  • H. van den Berg, Avantgarde und Anarchismus, Dada in Zürich und Berlin, 1999
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.4.1892 ✝︎ 20.4.1974