de fr it

SusannaRonus

10.2.1769 probabilmente a Bienne, 30.5.1835 Basilea, rif., di Basilea. Figlia di Jeremias, commerciante di panni, e di Anna Katharina Heilmann. Nubile. Cresciuta a Bienne con la zia Elise Heilmann-Bourquin, visse poi a Basilea. Donna colta, fu autrice di racconti pedagogico-morali e favole per bambini e ragazzi (Grossvaters Erzählungen und Mährchen für die Jugendwelt, 1831, seconda edizione nel 1909). Le sue storie, per lo più rivolte alle ragazze (Natalie, 1835), furono pubblicate con lo pseudonimo di Selma quando R. era già in età avanzata. Sostenuta da Johann Conrad Appenzeller, pastore rif., le sue opere furono erroneamente attribuite all'ex moglie di quest'ultimo.

Riferimenti bibliografici

  • Orazione funebre presso StABS
  • AA. VV., Deutschsprachige Schriftstellerinnen in der Schweiz, 1700-1945, 1994, 175 sg. (elenco delle op.)
  • O. Brunken et al. (a cura di), Handbuch zur Kinder- und Jugendliteratur, 4, 1998, 1781 sg.
  • W. e M. Bourquin, Biel, stadtgeschichtliches Lexikon, 1999, 345
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.2.1769 ✝︎ 30.5.1835