de fr it

ClaireGoll

29.10.1890 Norimberga, 30.5.1977 Parigi, isr., cittadina ted. Figlia di Abraham Aischmann, commerciante di luppolo. 1) (1911) Heinrich Studer, editore sviz.; 2) (1921) Yvan G. (->). Giunta in Svizzera all'inizio del 1917, si iscrisse alla facoltà di medicina di Ginevra e partecipò al locale movimento pacifista e femminista. Fu collaboratrice della National-Zeitung e della Freie Zeitung. Verso la metà del 1917 si trasferì a Zurigo, dove frequentò la cerchia dei dadaisti. Nel 1918 si stabilì ad Ascona ed ebbe una relazione con Rainer Maria Rilke (1918-19). Dal 1919 visse a Parigi con Yvan G., tranne un periodo di emigrazione a New York (1939-47). Fu autrice di romanzi, novelle e poesie in lingua ted. e franc., anche in collaborazione con il marito (Poèmes d'amour, 1925; Poèmes de la jalousie, 1926). Nel romanzo autobiografico Die Traumtänzerin (1971) narra la storia della propria infanzia e giovinezza.

Riferimenti bibliografici

  • Arsenik, 1933
  • La poursuite du vent, 1976
  • AA. VV., C. Goll, 1967
  • S. Nadolny, C. Goll: Ich lebe nicht, ich liebe, 2002
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 29.10.1890 ✝︎ 30.5.1977