de fr it

EduardSpelterini

2.6.1852 (Eduard Schweizer) Bazenheid (com. Kirchberg SG), 16.6.1931 Zipf (Alta Austria), rif., di Bazenheid. Figlio di Sigmund Schweizer, birraio e oste, e di Maria Magdalena Sütterlin. Celibe. Studiò all'Académie d'Aérostation a Parigi (1873-76). Tra il 1870 e il 1926 effettuò ca. 570 voli in mongolfiera in Europa, Egitto e Sudafrica. Primo pilota ad aver sorvolato le Alpi (1898), le attraversò in totale dieci volte (1898-1913), tra l'altro a scopo scientifico. I numerosi voli in mongolfiera compiuti in Svizzera dal 1891 lo resero popolare. Con Jakob Degen, Emil Messner e Auguste Piccard, fu uno dei primi aerostieri e tra i pionieri della fotografia aerea.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso VHS (fotografie)
  • J. C. Heer, Im Ballon, 1892 (rist. 1980)
  • H. R. Degen, «E. Spelterini (1852-1931)», in Schweizer Pioniere der Wirtschaft und Technik, 63, 1996, 39-57
  • E. Spelterini, cat. mostra Kriens, 2007
Link
Altri link
SIKART
fotoCH
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Eduard Schweizer (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 2.6.1852 ✝︎ 16.6.1931