de fr it

RobertFrey

31.12.1861 Aarau, 8.3.1940 Aarau, rif., di Aarau. Figlio di Karl, commerciante e municipale, e di Wilhelmina nata F., figlia di un industriale. Hedwig Amsler, figlia di Jakob, medico, di Schinznach-Dorf. Dopo una formazione commerciale a Losanna, lavorò in una fabbrica di macchine per la produzione di cioccolata a Parigi e in una pasticceria a Horgen. Nel 1887 aprì una fabbrica di cioccolata ad Aarau, che dal 1888 produsse in proprio l'energia elettrica; il fratello Max fu assunto come collaboratore. Suo figlio Robert (1901-1968) continuò l'attività; l'azienda, trasformata in soc. anonima (Chocolat Frey AG) nel 1906, venne acquisita dalla Migros nel 1950; dal 1967 la sede di produzione è a Buchs (AG).

Riferimenti bibliografici

  • R. Oehler, Die Frey von Aarau 1773-1949, 1949, 177-179
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 31.12.1861 ✝︎ 8.3.1940
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Steigmeier, Andreas: "Frey, Robert", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 09.01.2006(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/029486/2006-01-09/, consultato il 22.10.2020.