de fr it

Johann JakobChristen

1.8.1773, 12.3.1852 Aarau, rif., di Ochlenberg, dal 1812 di Aarau. Figlio di Ulrich. Salome Hässig, di Aarau. Dopo un'attività di gerente a Berna, aprì nel 1803 ad Aarau una tipografia, casa editrice e libreria. Dal 1828 al 1856 stampò la Aargauer Zeitung (Neue Aargauer Zeitung dal 1831 al 1847), che nel 1831 divenne l'organo dei liberal-conservatori e come tale fu il primo quotidiano argoviese di opposizione al radicalismo, allora divenuto maggioritario; nel 1847 il giornale, ritornato al suo nome originale, divenne radicale. C. pubblicò inoltre periodici popolari (Alpenrosen, Eidgenössischer Nationalkalender für das Schweizervolk), libri scolastici, scritti pedagogici, trattati scientifici e libri specialistici sull'agricoltura.

Riferimenti bibliografici

  • BLAG, 1
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1.8.1773 ✝︎ 12.3.1852
Classificazione
Economia e mestieri