de fr it

HermannKummler

27.6.1863 Aarau, 5.2.1949 Aarau, rif., di Aarau e Münchenstein. Figlio di Paul Casimir Emil e di Sophie Auguste Frey. (1898) Elsa Mathilde Sauerländer, figlia di Remigius, editore, di Aarau. Dopo la scuola cant. di Aarau e un apprendistato di banca, lavorò in ambito commerciale a Marsiglia, prima di emigrare in Brasile (1888). Tornò in Svizzera in seguito a una malattia (1891). Specializzatosi in elettrologia, si associò a un'azienda proprietaria di una piccola centrale elettrica lungo il torrente aperto di Aarau (Stadtbach), la prima a fornire energia elettrica alla città. Nel 1894 fondò la Kummler & Cie, impresa di costruzione di linee a grande distanza e impianti domestici, nel 1904 la Kummler & Matter in Aarau, ditta per l'installazione di linee di contatto in ambito ferroviario e di apparecchi elettrotermici. Fu membro dell'Ass. sviz. degli elettrotecnici, dell'Ass. argoviese di economia delle acque e della Soc. argoviese di scienze naturali. Nel 1906 fondò un comitato di iniziativa per la creazione di un museo cant. di scienze naturali e di storia e geografia regionali, aperto poi nel 1922 (oggi Naturama).

Riferimenti bibliografici

  • Als Kaufmann in Pernambuco 1888-1891, a cura di B. Ziegler, B. Kleiner, 2001
  • B. Kleiner, H. Kummler-Sauerländer, 1863-1949, 20062
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.6.1863 ✝︎ 5.2.1949
Classificazione
Economia e mestieri