de fr it

KarlAegerter

16.3.1888 Basilea, 5.12.1969 Basilea, di Röthenbach im Emmental. Figlio di Samuel, agricoltore. Elisabeth Gerter, scrittrice, di cui illustrò le opere. Dopo un apprendistato come pittore decoratore, dal 1915 studiò pittura a Monaco di Baviera, nella scuola di Heinrich Knirr e all'Acc. di belle arti; nel 1926 fece ritorno a Basilea. Fino al 1936 si dedicò principalmente all'attività politica: membro e segr. del partito comunista basilese, che abbandonò a metà degli anni '30 per aderire al partito socialista, dal 1932 al 1941 fu deputato al Gran Consiglio di Basilea. Fu giudice dal 1948. Pres. per diversi anni della sezione basilese della Soc. dei pittori, scultori e architetti sviz., acquisì notorietà spec. per le sue raffigurazioni delle sofferenze umane (invalidi di guerra, profughi, disoccupati e persone cadute in miseria). Attualmente è apprezzato soprattutto per i suoi paesaggi ispirati all'espressionismo di Edvard Munch.

Riferimenti bibliografici

  • DBAS, 8
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 16.3.1888 ✝︎ 5.12.1969