de fr it

EmmaAltherr-Simond

13.4.1838 Baden, 10.12.1925 Heiden, catt., di Chamonix (F) e, dopo il matrimonio, di Speicher. Figlia di Joseph Simond, commerciante, e di Anna Maria Nieriker, proveniente da una fam. di albergatori di Baden. (1876) Hermann Altherr (->). Giunta a Heiden nel 1860, con la madre e le due sorelle rilevò dapprima la birreria e casa di cura Freihof, poco dopo anche l'albergo Schweizerhof. I due stabilimenti, che A. in seguito acquistò, divennero in breve tempo le case di cura più apprezzate di Heiden e contribuirono in modo determinante alla fama intern. di questa stazione climatica. Dal 1863 al 1914 durante la stagione estiva molti medici celebri si trasferivano a Heiden per curare gli ospiti del Freihof. Il crollo del turismo in seguito allo scoppio della prima guerra mondiale condannò al fallimento l'impresa cui A. aveva dedicato tutta la vita; la donna ne fu duramente provata. A. fu inoltre tra i promotori della ferrovia di montagna Rorschach-Heiden.

Riferimenti bibliografici

  • Appenzeller Zeitung, 11.12.1925
  • Appenzeller Anzeiger, 12.12.1925
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Emma Altherr (nome da coniugata)
Emma Simond (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 13.4.1838 ✝︎ 10.12.1925
Classificazione
Economia e mestieri