de fr it

HenriHauser

6.1.1863 (Heinrich) Zurigo, 10.5.1927 Bienne, rif., di Richterswil. Figlio di Heinrich, fabbro. Anna Maria Müller. Dopo un apprendistato di tessitore e una formazione di fabbro, trascorse alcuni anni di garzonaggio nella Germania meridionale. Lavorò quale meccanico a Grenchen, poi presso la ditta Osterwalder a Bienne, la fabbrica di orologi Seeland e l'Omega (1897). Nel 1898 fondò un'officina di macchine per l'orologeria a Madretsch. Dopo una partecipazione fallimentare alla fabbrica Mikron rilanciò la sua officina con alcuni operai. Attorno al 1910 anche i suoi quattro figli entrarono nell'azienda, che nel 1924 si trasferì in un nuovo stabilimento nella Wasserstrasse a Bienne e fu trasformata in una soc. per azioni. H. colse molto presto le opportunità che la meccanizzazione dell'industria orologiera offriva all'industria delle macchine. Numerose fabbriche di orologi in Svizzera e all'estero furono dotate di macchine da lui prodotte.

Riferimenti bibliografici

  • Seeländer Bote, 11-13.5.1927
  • Maschinenfabrik Henri Hauser AG (1898-1948), 1948
  • Festschrift zum 75jährigen Bestehen der Henri Hauser AG Biel, 1973
  • Henri Hauser AG, «1898-1973: 75 Jahre Henri Hauser AG», in Neues Bieler Jahrbuch, 1973, 77-82
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 6.1.1863 ✝︎ 10.5.1927
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Zürcher, Christoph: "Hauser, Henri", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 21.08.2006(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/029774/2006-08-21/, consultato il 28.11.2020.