de fr it

Johann SiegmundAlioth

2.11.1788 Bienne, 5.5.1850 Basilea, rif., di Bienne e, dal 1840, di Basilea. Figlio di Claudius. (1813) Chrischona Hornung, di Mulhouse (F). Dopo una formazione commerciale a Basilea (1802-08) lavorò come commerciante e fabbricante in Alsazia (a Strasburgo, Guebwiller e Mulhouse). Nel 1824 fondò a Basilea la prima fabbrica meccanica di filaticcio della Svizzera; la lavorazione industriale dei cascami di seta assunse ben presto notevole importanza per l'economia basilese. L'azienda fu trasferita ad Arlesheim nel 1830.

Riferimenti bibliografici

  • F. Mangold, H. F. Sarasin, Industrie-Gesellschaft für Schappe, 1924
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 2.11.1788 ✝︎ 5.5.1850
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Birkhäuser, Kaspar: "Alioth, Johann Siegmund", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 24.11.1997(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/029852/1997-11-24/, consultato il 22.10.2020.