de fr it

CarlKoechlin

4.11.1889 Basilea, 10.6.1969 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Carl (->). Fratello di Alphons (->) (1918) Rosalie Vischer, figlia di Peter, fabbricante di nastri. Frequentò il liceo umanistico di Basilea, la scuola di commercio di Neuchâtel e l'alta scuola di commercio (poi Univ.) di Berlino. Entrato nell'azienda chimica Geigy AG (1908), ne riprese la direzione nel 1918. Membro del consiglio di amministrazione dal 1919, fu suo delegato (dal 1939) e pres. (1949-67). Presiedette inoltre la Camera di commercio di Basilea Città (1927-51) e il Vorort dell'Unione sviz. del commercio e dell'industria (1951-64). Dal 1932 fece parte del consiglio di banca della Banca nazionale sviz. Durante la seconda guerra mondiale guidò la sezione chimica e farmaceutica dell'ufficio della guerra, dell'industria e del lavoro. Rappresentò il partito liberale democratico nel Gran Consiglio di Basilea Città (1918-38). Ottenne il dottorato h.c. delle facoltà di diritto (1936) e di filosofia e scienze naturali (1958) dell'Univ. di Basilea e della facoltà di economia politica dell'Univ. di Losanna (1958).

Riferimenti bibliografici

  • Basler Nachrichten, 10.6.1969
  • National-Zeitung, 11.6.1969
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF