de fr it

ErnstHeid

10.9.1878 Sissach, 30.4.1961 Männedorf, rif., di Arisdorf. Figlio di Emanuel, Tauner e fabbricante di passamanerie, e di Verena Gysin. 1) (1912) Marie Hofer, di Buckten; 2) (1919) Ida Katharina Maag, di Zurigo. Compì un apprendistato di falegname a Sissach, dove nel 1904 aprì una falegnameria (mobili ed edilizia). Negli anni 1930-40 l'impresa si specializzò in mobili di cucina. H. creò e fece brevettare numerosi mobili e arredamenti. Passata nel 1952 al figlio omonimo, nel 2004 la Heid Küchen AG, che impiegava una trentina di persone, era l'unica impresa produttrice di cucine della Svizzera nordoccidentale.

Riferimenti bibliografici

  • K. Birkhäuser (a cura di), Personenlexikon des Kantons Basel-Landschaft, 1997, 81
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.9.1878 ✝︎ 30.4.1961
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Birkhäuser, Kaspar: "Heid, Ernst", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 31.08.2006(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/029875/2006-08-31/, consultato il 25.10.2020.