de fr it

Emil ChristophBarell

13.1.1874 Sciaffusa, 18.3.1953 Basilea, catt., dal 1896 di Stetten (SH), dal 1929 di Basilea. Figlio di Benjamin, commerciante di stoffe, di Gressoney-Saint-Jean (valle d'Aosta), e di Anna Hügi. 1) (1896) Ida Studer, nata Leuzinger (->); 2) (1928) Clara Sachs. Terminate le scuole a Sciaffusa, studiò chimica al Politecnico fed. di Zurigo e all'Univ. di Berna, conseguendo il dottorato nel 1895. Nel 1896 fu assunto dalla F. Hoffmann-La Roche & Co di Basilea. Direttore generale (1920), quindi delegato (1933), vicepres. (1938) e pres. (1940-52) del consiglio di amministrazione, diede un contributo sostanziale allo sviluppo dell'azienda e alla sua trasformazione in un gruppo industriale di importanza mondiale. Fu insignito di quattro dottorati h.c.: dal Politecnico fed. e dalle Univ. di Zurigo (medicina) e Basilea (filosofia, scienze politiche).

Riferimenti bibliografici

  • SchBeitr., 68, 1991, 23-30
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.1.1874 ✝︎ 18.3.1953
Classificazione
Economia e mestieri