de fr it

Louis vonPlanta

15.3.1917 (Ludwig Fortunat) Zurigo, 19.8.2003 Basilea, rif., di Susch e Basilea. Figlio di Fortunat Otto, ufficiale istruttore e industriale tessile (dal 1918), e di Christina Marguerite Riggenbach. (1944) Anne-Marie Ehinger. Dopo il liceo umanistico di Basilea, studiò diritto all'Univ. di Basilea, conseguendo il dottorato e il brevetto di avvocato (1939). Contitolare di uno studio legale e notarile a Basilea (1946-67), entrò nel consiglio di amministrazione della Geigy AG (1965), di cui fu vicepres. (1967) e pres. (1968). In seguito divenne delegato (1970-87) e pres. del consiglio di amministrazione (1972-87) della Ciba-Geigy. Presiedette inoltre la Camera di commercio basilese (1969-76), la Soc. sviz. delle industrie chimiche (1975-76) e il Vorort (1976-87). Fu l'architetto della fusione tra Ciba e Geigy, contribuendo in maniera determinante anche a quella tra Ciba e Sandoz, dalla quale nacque la Novartis (1996). Venne insignito del dottorato h.c. in scienze naturali dell'Univ. di Friburgo (1973) e del premio all'amicizia dell'American-Swiss Association (1986).

Riferimenti bibliografici

  • Archivio Novartis, Basilea
  • Orazione funebre presso StABS
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF