de fr it

RenéClavel

21.8.1886 Kleinhüningen (oggi Basilea), 12.7.1969 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Alexander, tintore di seta, e di Emilie Merian. Nipote di Alexander (->). (1913) Ella, figlia di Simonius, colonnello. Dopo aver studiato chimica a Mulhouse, Lione (tesi di dottorato sui coloranti nel 1910) e Berlino, nel 1913 entrò nella tintoria paterna Clavel & Lindenmeyer, depositando numerosi brevetti (per esempio la prima tintura per seta all'acetato). Nel 1956 ottenne il dottorato h.c. dall'Univ. di Basilea. Appassionato promotore dell'archeologia, sovvenzionò la casa romana di Augst e fu tra i fondatori del Museo delle antichità di Basilea. Donò il suo patrimonio alla fondazione Dr. R. Clavel per lo studio dell'epoca romana.

Riferimenti bibliografici

  • Orazione funebre presso StABS
  • Basler Nachrichten, 14.7.1969
  • Nationalzeitung, 14.7.1969
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.8.1886 ✝︎ 12.7.1969
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Schmidlin, Antonia: "Clavel, René", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 18.12.2003(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/029897/2003-12-18/, consultato il 23.06.2021.