de fr it

EduardPreiswerk

19.3.1829 Basilea, 2.4.1895 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Emanuel, commerciante, e di Marie Sophie Hunziker. 1) (1852) Maria Burckhardt, figlia di Peter, signore giustiziere; 2) (1873) Emma Groben. Dopo il tirocinio commerciale presso il grossista di stoffe Benedict Bischoff, fu contabile e cassiere nell'ist. bancario Martin & Pury a Neuchâtel (1848-51). Nel 1851 entrò nel negozio paterno di prodotti coloniali, che diresse assieme al fratello Carl dal 1853. A Basilea fu tra i fondatori della Soc. borsistica, dell'Unione del commercio e dell'industria e tra i promotori della Camera di commercio. Fu membro del tribunale civile (1858-76) e deputato liberale conservatore al Gran Consiglio (1867-84, con interruzioni). Dal 1863 fece parte del comitato della Missione di Basilea e nel 1864 rilevò la direzione della Missions-Handlungs-Gesellschaft (poi Basler Handelsgesellschaft). Si oppose sempre a una secolarizzazione della soc. filantropica e operò fino alla morte per trasformarla in un pilastro finanziario centrale della Missione di Basilea.

Riferimenti bibliografici

  • G. A. Wanner, «E. und Wilhelm Preiswerk», in Schweizer Pioniere der Wirtschaft und Technik, 39, 1984
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.3.1829 ✝︎ 2.4.1895
Classificazione
Economia e mestieri