de fr it

FrédéricWalthard

13.3.1921 (Friedrich Paul) Faido,25.8.2014, rif., di Berna e Basilea. Figlio di Friedrich Rudolf, ingegnere, e di Hedwig Simon. (1958) Simonne Martin, figlia di Marcel, direttore del settore borsistico del Credito lionese a Parigi. Dopo l'adolescenza e la maturità a Sofia, dove suo padre era attivo nell'ambito delle costruzioni ferroviarie, studiò diritto a Berna, conseguendo il dottorato (1943). Fu direttore del servizio giur. presso il consolato generale sviz. a New York e l'ambasciata sviz. a Washington (1949-55), delegato dell'OECE a Parigi (1955-58) nonché sostituto del capo delegazione presso l'AELS a Ginevra (1960-62) e presso la CEE a Bruxelles (1962-64). Fu inoltre responsabile del centro di informazione dell'industria orologiera sviz. a New York (1964-68), segr. generale del Dip. fed. dell'economia pubblica (1968-71), direttore generale della Fiera campionaria di Basilea (1971-88), che aprì ai prodotti e agli espositori stranieri, e iniziatore della Fiera europea dell'orologeria e della gioielleria. Strenuo difensore della democrazia diretta e del federalismo sviz., fu un europeista contrario però all'UE sovranazionale.

Riferimenti bibliografici

  • Erinnerungen 1944-1971, 3 voll., 2005-2007
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.3.1921 ✝︎ 25.8.2014