de fr it

LouisCurty

2.9.1859 Montagny-les-Monts (oggi com. Montagny, FR), 21.4.1946 Léchelles, catt., di Montagny-les-Monts. Figlio di François Charles, proprietario di una piccola fabbrica di tegole, e di Marie Progin. Angèle Bise. Dopo l'ist. magistrale di Hauterive (com. Posieux), insegnò per 11 anni a Rueyres-les-Prés, prima di fare ritorno a Montagny-les-Monts. Municipale per 52 anni, fu inoltre deputato conservatore al Gran Consiglio friburghese (1919-36). Fondò e presiedette l'Ass. dei piantatori di tabacco della Broye vodese e friburghese (1931-44), nonché la Federazione sviz. delle ass. dei piantatori di tabacco (1937-46). Fu un oppositore dell'industrializzazione.

Riferimenti bibliografici

  • G. Guisolan, La Broye vaudoise et fribourgeoise dans l'entre-deux-guerres, mem. lic. Friburgo, 1992
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.9.1859 ✝︎ 21.4.1946
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Guisolan, Gérard: "Curty, Louis", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 17.08.2005(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/029941/2005-08-17/, consultato il 25.06.2021.