de fr it

LucienDesponds

7.1.1869 Domdidier, 28.10.1951 Bulle, catt., di Domdidier. Figlio di Didier, albergatore, e di Louise Godel. Cécile Morard. Frequentò le scuole superiori a Friburgo e a Ginevra. D. rilevò la distilleria fam. a Bulle (1888-95), poi fu attivo nella vendita di paglia intrecciata (fino al 1903) e infine acquistò una segheria che ingrandì facendone un centro dell'industria del legno. Fu pres. dell'Azienda elettrica di Bulle (futuri servizi industriali; 1934-46), municipale radicale (1907) e sindaco di Bulle (1916-22), deputato al Gran Consiglio friburghese (1921-26, 1931-41). Collaborò alla fondazione del Museo della Gruyère e al riacquisto da parte dello Stato del castello di Gruyères.

Riferimenti bibliografici

  • D. Märki, SEB 1893 - SIB 1993, 1993
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.1.1869 ✝︎ 28.10.1951
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Charrière, Michel: "Desponds, Lucien", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 23.01.2006(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/029943/2006-01-23/, consultato il 19.04.2021.