de fr it

PaulMayer

3.5.1873 Friburgo, 21.6.1955 Friburgo, catt., di Bramois (oggi com. Sion) e Friburgo. Figlio di Joseph, commerciante di ferro, e di Marie-Françoise Kaiser. Fratello di Jean-Charles (->). Léonie Joséphine Vogt, figlia di Wilhelm, maestro macellaio. Frequentò la sezione industriale del collegio Saint-Michel, poi un ist. privato a Lucerna. Dopo un periodo di pratica di due anni presso Jeuch, commerciante di ferro a Baden, lavorò con il padre. Aprì dapprima un commercio di materiali da costruzione, poi con il fratello Jean-Charles la Fabrique de fourneaux et potagers Charles Mayer et Cie (1904), in seguito divenuta Zaehringia SA (1908) e Sarina SA (1919). Quest'ultima produceva oltre a forni e stufe anche radiatori e frigoriferi e occupava più di 100 dipendenti. Nel 1955 suo figlio, pure Paul, gli succedette nella direzione dell'azienda.

Riferimenti bibliografici

  • La Liberté, 29.6.1955
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.5.1873 ✝︎ 21.6.1955
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Dorand, Jean-Pierre: "Mayer, Paul", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 01.04.2008(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/029962/2008-04-01/, consultato il 06.12.2020.