de fr it

Jean deModzelewski

7.4.1875 (Jan) Chmielowka (Polonia), 14.3.1947 Friburgo, catt., cittadino polacco. Figlio di Ludwik, proprietario terriero, e di Ladislasse Kossecka. (1904) Isabelle, figlia di Louis de Diesbach. Studiò fisica a Liegi, conseguendo la licenza nel 1899, e a Friburgo, dove fu assistente di Józef Kowalski (1899-1904). Con quest'ultimo e Ignacy Moscicki, fondò nel 1903 una fabbrica di condensatori elettrici (Fabrique suisse de condensateurs Jean de Modzelewski & Cie, oggi gruppo montena SA). Nel 1915-18 prese parte alla campagna per l'indipendenza della Polonia e nel 1919-38 fu nominato Consigliere e poi ministro plenipotenziario presso la legazione polacca a Berna. Dal 1939 si impegnò per le vittime della guerra nell'org. Pro Polonia e diresse la pubblicazione dell'enciclopedia Pologne: 1919-1939 (3 volumi, 1945-47), realizzata da soldati internati.

Riferimenti bibliografici

  • Polski Słownik biograficzny, 1935-
  • NEF, 1947-1948, 156-158
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.4.1875 ✝︎ 14.3.1947
Classificazione
Economia e mestieri