de fr it

CharlesKugler

25.12.1822 Stoccarda, 27.9.1896 Collex-Bossy, catt., originario del Württemberg, dal 1868 di Ginevra. Figlio di Joseph e di Catherine Frohlich. (1859) Françoise Deleiderrier, figlia di Jean-Pierre, lampista a Ginevra. Nel 1846 aprì a Losanna un laboratorio di fonditore e lucidatore (fabbricazione di lampade a olio e a petrolio, rubinetteria), che nel 1854 divenne la ditta Kugler. Trasferita a Ginevra nel 1863 sotto la ragione sociale Charles Kugler-Deleiderrier, dal 1870 l'azienda ebbe sede nel quartiere della Coulouvrenière. Nel 1923 suo figlio Jean fondò la fabbrica J. Kugler fils aîné SA, che nel 1930 fu trasferita negli stabilimenti appartenuti alla fabbrica Gardy nel quartiere della Jonction; nel 1937 fu rinominata Kugler fonderie et robinetterie SA. Dal 1946 due prodotti hanno reso celebre la ditta: i rubinetti di alta gamma (Kugler) e le bronzine (pezzi di bronzo antifrizione con supporto in acciaio, Bimetal) fabbricate negli stabilimenti di Lignon (Kugler Bimetal SA). Nel 1996 la Similor SA ha rilevato il settore della rubinetteria dando vita alla Similor Kugler, leader sul mercato sviz.; nel 2006 la ditta impiegava 380 persone in due fabbriche a Carouge (GE) e Wallisellen.

Riferimenti bibliografici

  • C. F. Landry, «100 ans d'efforts», in Kugler revue, 16, 1954, 1-7
  • Encycl.GE, 7, 59
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.12.1822 ✝︎ 27.9.1896
Classificazione
Economia e mestieri