de fr it

EmilieParavicini-Blumer

14.2.1808 Mollis, 3.2.1885 Mollis, riformata, di Glarona. Figlia di Johann Jakob Blumer, medico, e di Anna Müller. (1825) Bartholome Paravicini, figlio di Johannes, commerciante e Consigliere. Studiò dapprima con la madre e poi con una precettrice. Lavorò per l'opera di soccorso agli emigrati polacchi (anni 1830-40), partecipò alla distribuzione di aiuti materiali dopo l'incendio di Glarona (1861) e si adoperò per la creazione di una scuola professionale femminile a Mollis. Dopo aver acquisito conoscenze mediche nello studio del padre, si orientò verso l'omeopatia. Malgrado godesse di considerazione per i suoi metodi curativi, fu accusata di ciarlataneria dai medici. Il suo caso fu sottoposto alla Landsgemeinde che, contro ogni aspettativa, decise di autorizzare anche coloro che erano privi di una formazione specifica e di un diploma a svolgere attività mediche (1874). Tenne una vasta corrispondenza che fornisce indicazioni sulla sua vita, i suoi interessi e le sue amicizie.

Riferimenti bibliografici

  • H. von Lerber, Oben bleiben!: Die Lebensgeschichte der tapferen Glarnerin E. Paravicini-Blumer, 1808-1885, 1961
  • E. Joris, Liberal und unerschrocken: Die Pädagogin Josephine Stadlin - die Homöopathin Emilie Paravicini-Blumer. Handlungsspielräume von Bildungsbürgerinnen im 19. Jahrhundert, 2011
  • E. Joris, «Helfen und Heilen - Homöopathie versus Schulmedizin. Emilie Paravicini und Fridolin Schuler», in Historische Begegnungen, a cura di E. Joris, B. Meier, M. Widmer, 2014, 147-174
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Emilie Blumer (nome alla nascita)
Emilie Paravicini (nome da coniugata)
Dati biografici ∗︎ 14.2.1808 ✝︎ 3.2.1885
Classificazione
Economia e mestieri