de fr it

JakobTrümpy

24.7.1808 Ennenda (oggi com. Glarona), 14.8.1889 Ennenda, rif., di Ennenda. Figlio di Jakob, contadino, e di Barbara Streiff. 1) (1831) Anna Maria, figlia di Bartholomäus Jenny; 2) (1848) Christina Hösli, figlia di Heinrich, fabbriciere. Da aiutante stampatore di tessuti divenne stampatore a mano e incisore di modelli, lavorando in diverse stamperie tessili in Svizzera e Alsazia (Cernay). Grazie all'aiuto finanziario fra gli altri di Egidius T., con suo fratello Balhasar fondò una piccola stamperia a Ennenda. Nel 1830 i fratelli si associarono alla casa commerciale Barth. Jenny & Cie a Ennenda e T. fu per molti anni direttore tecnico della fabbrica di indiane. La Barth. Jenny & Cie divenne una delle più importanti imprese glaronesi, esportando in Scandinavia, oltremare e in Turchia. Nel 1846-47 a Haslen venne annessa una filanda e tessitura. T. aprì a Mitlödi la stamperia di foulard (yashmak) Trümpy & Jenny (1856-57), attiva poi anche nella stampa di tessuti in lana (1884) e seta (1893).

Riferimenti bibliografici

  • A. Jenny, «Handel und Industrie des Kantons Glarus», in JbGL, 34, 1902, 321-325
  • AA. VV., Industriekultur im Kanton Glarus, 2005, 163-168, 278
  • A. Kaufmann, Spinnen, Weben, Drucken. Pioniere des Glarnerlandes. Schweizer Pioniere der Wirtschaft und Technik, vol. 99, 2014, 48-73
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24.7.1808 ✝︎ 14.8.1889
Classificazione
Economia e mestieri