de fr it

MarkusAebli

21.9.1815 Ennenda, 14.12.1886 Arbon, rif., di Ennenda. Figlio di Fridolin, commerciante. 1) Magdalena Blumer, figlia di Samuel, membro del legislativo di Glarona; 2) Ursula Becker, figlia di Balthasar, taglialegna; 3) Susanna Zwicky, figlia di Michael, giudice. Proprietario di una fabbrica di prodotti chimici, nel 1831 aprì a Ennenda una tintoria (Aebli & Marti). Nel 1852, con il suo socio Balthasar Marti, farmacista, introdusse uno speciale procedimento per l'estrazione del tannino dal legno di faggio. Lasciata questa azienda, nel 1866, fondò a Glarona con Heinrich Oertli, di Ennenda, la fabbrica chimica Schweizerhaus (in seguito denominata Aebli & Oertli).

Riferimenti bibliografici

  • A. Jenny-Trümpy, Handel und Industrie des Kantons Glarus, parte 2, 1902, 459 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 21.9.1815 ✝︎ 14.12.1886
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Feller-Vest, Veronika: "Aebli, Markus", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 16.01.2015(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/030091/2015-01-16/, consultato il 20.04.2021.