de fr it

Adolf vonSalisSoglio

22.2.1818 Maastricht, 5.5.1891 Berna, rif., di Coira. Figlio di Hieronymus (->). 1) (1847) Regina Constantia (1850), figlia di Christoph von Albertini; 2) (1854) Anna Margaretha Bavier, di Coira. Conclusi gli studi di ingegneria civile a Vienna (1839), lavorò come ingegnere distr. a Splügen e aggiunto dell'ingegnere capo Richard La Nicca, di cui fu il successore tra il 1854 e il 1871. Sotto la sua direzione furono realizzate le strade carrozzabili dei passi del Bernina, Albula, Flüela e Forno. Contemporaneamente si occupò della fase conclusiva della correzione del Reno nella Domigliasca e dell'arginatura dei torrenti Nolla e Glenner. Direttore dell'ispettorato fed. dei lavori pubblici a Berna (1871-91), dal 1884 fu ispettore delle opere di correzione del Reno e delle acque del Giura e vicepres. della commissione per la correzione della Linth. Fu autore di un'opera fondamentale sull'ingegneria idraulica in Svizzera (Das schweizerische Wasserbauwesen) pubblicata nel 1883.

Riferimenti bibliografici

  • Schweizerische Bauzeitung, 1891, n. 19, 120; n. 21, 132 sg.
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Conzett (Zürich), Jürg: "Salis, Adolf von (Soglio)", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 12.01.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/030134/2012-01-12/, consultato il 19.09.2020.