de fr it

RietCampell

9.11.1866 Susch, 16.1.1951 Celerina/Schlarigna, rif., di Susch. Figlio di Luzius Conradin, birraio e contadino, e di Anna Catharina Planta. Maria Bezzola. Formatosi come birraio a Monaco, nel 1892 costruì la birreria di Celerina; fu inoltre attivo nel commercio del legname. Collezionò beni culturali locali, che collocò nel Museo engadinese di Sankt Moritz (1906, fondazione dal 1918), costruito da Nicolaus Hartmann. C. fu anche archeologo e studioso di storia locale.

Riferimenti bibliografici

  • Fögl Ladin, n. 5, 1951
  • Neue Bündner Zeitung, n. 28, 1951
  • N. Caviezel, Das Engadiner Museum in Sankt Moritz, 1993, 4-7
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.11.1866 ✝︎ 16.1.1951
Classificazione
Economia e mestieri