de fr it

AlfredFrossard

2.3.1886 Vendlincourt, 11.5.1953 Porrentruy, catt., di Vendlincourt. Figlio di Léon, orologiaio, e di Marie Nicot. 1) Cécile Boillat, figlia di Joseph, orologiaio assemblatore; 2) Eugénie Burner, sarta, figlia di Jean-Baptiste, tintore. Dopo la scuola cant. di Porrentruy, compì un apprendistato di tipografo. Nel 1909 rilevò la stamperia Xavier Turberg, proseguendo la pubblicazione de L'Ouvrier e poi de La Gerbe, organi del movimento catt. Nel 1917 fondò la Lithographie jurassienne, che si specializzò nella stampa di pubblicità e manifesti. Fu attivo anche nelle Editions des Portes de France (1942-49). Catt. impegnato, fu membro del consiglio parrocchiale (1916-52).

Riferimenti bibliografici

  • G. Amweg, Les arts dans le Jura bernois et à Bienne, 1, 1937, 497
  • Lithographie Frossard, Porrentruy, 50 ans, 1909-1959, 1959
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.3.1886 ✝︎ 11.5.1953
Classificazione
Economia e mestieri