de fr it

AlcideGrimaître

5.5.1869 Damvant, 10.11.1954 Saignelégier, catt., di Damvant. Figlio di Emile, orologiaio e oste, e di Louise Walzer. 1) (1896) Marie Julie Elise nata G., figlia di Henri; 2) (1953) Berthe Marthe Débrosse. Dopo un apprendistato di macellaio, lavorò a Parigi in una cartolibreria, di cui fu rappresentante in Francia, Belgio e Spagna. Notabile e figura emblematica delle Franches-Montagnes, fondò una stamperia e il giornale Le Franc-Montagnard (1898), che diresse fino al 1931. Membro fondatore del mercato-concorso di cavalli di Saignelégier (pres. 1928-45), fece parte della commissione della scuola secondaria di Saignelégier (1905-45; pres. dal 1921), della Soc. di sviluppo delle Franches-Montagnes e del comitato di Pro Giura. Fu inoltre segr. della Soc. d'agricoltura delle Franches-Montagnes e membro del consiglio di amministrazione della ferrovia Saignelégier-Glovelier. Nel 1935 fu candidato al Consiglio nazionale sulla lista del partito dei contadini, degli artigiani e dei borghesi.

Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 5.5.1869 ✝︎ 10.11.1954
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Noirjean, François: "Grimaître, Alcide", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 17.07.2007(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/030161/2007-07-17/, consultato il 04.08.2021.