de fr it

Louis-VictorBaume

25.8.1817 Les Bois, 8.9.1887 Berna, catt., di Les Bois. Figlio di Louis-Joseph e di Agnès Froidevaux, di Le Noirmont. 1) (1849) Zéline Godat; 2) (1885) Hortense Gouvernon, figlia di Louis Célestin Simonin, di Les Bois. Nel 1834 fondò a Les Bois la fabbrica di orologi Baume Frères, che attorno al 1840 avviò la produzione di orologi con scappamento a cilindro. Trasferita a La Chaux-de-Fonds (1909) e poi a Ginevra (1918), la ditta adottò in seguito la ragione sociale Baume & Mercier SA. Nel 1848 B. aprì una filiale a Londra, dove si stabilì pure un ramo della sua fam. Fu deputato conservatore al Gran Consiglio bernese (1878-82) e giudice del tribunale distr. delle Franches-Montagnes.

Riferimenti bibliografici

  • Le Démocrate, 10.9.1887
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.8.1817 ✝︎ 8.9.1887
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Kohler, François: "Baume, Louis-Victor", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 04.09.1997(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/030164/1997-09-04/, consultato il 12.04.2021.