de fr it

Robert vonHirsch

13.7.1883 Francoforte sul Meno, 1.11.1977 Basilea, isr., cittadino ted., dal 1940 di Basilea. Figlio di Ferdinand e di Anna Mayer. (1945) Martha Dreyfus Koch, figlia di Louis, gioielliere. Nel 1899 entrò nella fabbrica di cuoio di suo zio Julius Mayer a Offenbach (Assia), di cui divenne contitolare nel 1906. Nobilitato nel 1913 dal granduca d'Assia, durante la prima guerra mondiale fu ufficiale della cavalleria ted. Dopo l'avvento al potere dei nazisti nel 1933, emigrò a Basilea, dove aveva sede una filiale della fabbrica e dove poté trasferire la sua collezione d'arte. Quest'ultima - costituita a partire dal 1907 e soprattutto fra il 1920 e il 1933 - comprendeva opere delle grandi epoche dell'arte occidentale, dal basso ME al XX sec., ed era una delle più celebri del tempo. Dopo la morte di H., numerosi oggetti furono donati ai musei basilesi, mentre la parte principale della collezione venne messa all'asta, conformemente alle disposizioni testamentarie. Nel 1955 ottenne il dottorato h.c. dall'Univ. di Basilea.

Riferimenti bibliografici

  • The R. von Hirsch Collection, 5 voll., 1978-1979
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.7.1883 ✝︎ 1.11.1977