de fr it

KurtSchenker

16.9.1896 Aarau, 17.12.1980 Muri bei Bern, rif., di Aarau. Figlio di Gottlieb (->). 1) (1927) Margot Bühler; 2) (1957) Verena Frei. Studiò diritto a Zurigo e Berna, conseguendo il dottorato (1922). Fu redattore della Neue Aargauer Zeitung (1922-25) e direttore di Radio Berna (1926-62). Contribuì in modo determinante alla nascita della radio sviz., si impegnò a favore di strutture federalistiche e nel 1930 fu tra i fondatori dei programmi radiofonici per le scuole e della Schweizer Radio-Zeitung. Organizzò e diresse la sezione radiofonica della divisione stampa e radio dell'esercito (1939-45). All'avvento della televisione (1953) ne fu uno dei maggiori critici, suscitando conflitti in seno alla SSR. Tenente colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • Für die Freunde von K. Schenker (1896-1980), 1981
  • M. T. Drack (a cura di), Radio und Fernsehen in der Schweiz, 2 voll., 2000
  • Kopfreisen durch den Äther, 2000 (con CD)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 16.9.1896 ✝︎ 17.12.1980