de fr it

RobertSchindler

31.3.1850 Svitto, 6.11.1920 Lucerna, di Arth e Lucerna. Figlio di Zeno, medico, e di Magdalene von Weber. Maria Anna Huwyler. Dopo quella di meccanico seguì una formazione itinerante all'estero. Nel 1874 fondò con Eduard Villiger sull'isola sulla Reuss a Lucerna un'officina meccanica che fabbricava installazioni per alberghi e lavanderie, propulsori per battelli, macchine falciatrici, motori elettrici e, dopo il boom dell'edilizia alberghiera, soprattutto ascensori. Nel 1901 vendette la ditta Schindler al nipote Alfred S., pur continuando a occuparsene. Liberale, fu membro del consiglio com. (1899-1907) e del Gran Consiglio lucernesi (1899-1903).

Riferimenti bibliografici

  • Luzerner Tagblatt, 10.9.1949
  • Schindler giornale, 1974
  • A.-M. Dubler, Geschichte der Luzerner Wirtschaft, 1983
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 31.3.1850 ✝︎ 6.11.1920
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Lischer, Markus: "Schindler, Robert", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.11.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/030290/2010-11-03/, consultato il 12.05.2021.