de fr it

Jacob BartholomeRittmeyer

20.9.1786 Lindau (Baviera), 25.12.1848 San Gallo, rif., di Lindau, dal 1835 di San Gallo. Figlio di Elisäus, commerciante di panni e senatore. (1818) Anna Mariette, figlia di Franz Mange. Frequentò la scuola lat. e svolse un apprendistato commerciale nella ditta Cobianchi a Intra (oggi Verbania, Piemonte). Dopo aver lavorato a Berlino e Basilea, rilevò con uno dei suoi fratelli l'attività paterna a Lindau, dedicandosi al commercio di passamanerie (tessuti) e più tardi anche di articoli di lana. Ristrutturò la succursale sviz. di Rheineck, che prese il suo nome (Bartholome Rittmeyer & Cie), e nel 1829 la trasferì a San Gallo. Convertì l'impresa all'esportazione di tessuti di cotone tinti al rosso turco, poi anche di biancheria (spec. ricami a mano grezzi). Insieme al figlio Franz Elisäus, riuscì a rendere competitiva la produzione di ricami.

Riferimenti bibliografici

  • ADB, 28, 652 sg.
  • D. F. Rittmeyer, Familie Rittmeyer-Mange, ms., 1955, parte 1, 5-7 (presso KBSG)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 20.9.1786 ✝︎ 25.12.1848
Classificazione
Economia e mestieri