de fr it

JakobNohl

30.3.1881 Feuerthalen, 10.7.1952 Küsnacht, rif., di Laufen-Uhwiesen. Figlio di Heinrich, fonditore, e di Magdalena Russenberger. (1904) Lina Joho, figlia di Samuel, tintore. Dopo le scuole a Sciaffusa, dal 1897 al 1909 fu apprendista e poi grafico presso l'ist. grafico Müller & Trüb (più tardi A. Trüb & Co) ad Aarau. Nel contempo frequentò la scuola di arti e mestieri a Basilea e la scuola tecnica superiore di Winterthur, conseguendo la patente di insegnante di disegno. Tornato a Sciaffusa nel 1909, insegnò alla scuola di perfezionamento e lavorò presso l'ist. litografico Stünzi & Cie, di cui divenne socio (1914) e poi unico proprietario. Acquisì notorietà soprattutto per le sue numerose litografie monocrome e policrome raffiguranti vedute della città e del cant. Sciaffusa come pure motivi alpini e ticinesi.

Riferimenti bibliografici

  • ACit Sciaffusa
  • M. Cordes, «J. J. Nohl», in SchBeitr., 81, 2007, 213-225
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 30.3.1881 ✝︎ 10.7.1952

Suggerimento di citazione

Ulrich Wipf, Hans: "Nohl, Jakob", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 12.08.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/030346/2009-08-12/, consultato il 27.11.2020.