de fr it

Johann BernhardZündel

26.11.1791 Sciaffusa, 29.5.1863 Sciaffusa, riformato, di Sciaffusa. Figlio di Melchior Zündel, maestro di corporazione, e di Margaretha von Waldkirch, esponente dell'élite politica agiata. (1826) Maria Elisa Peyer, figlia di Johannes Peyer, maestro di posta. Dopo studi all'istituto di Johann Heinrich Pestalozzi a Yverdon (1806-1808), compì una formazione commerciale a San Gallo, Burgdorf e Amsterdam. Ufficiale del reggimento svizzero Ziegler nei Paesi Bassi (1815-1829), al suo ritorno Zündel lavorò come fabbricante di carte da gioco, commerciante di legname, mugnaio e banchiere. Fu municipale di Sciaffusa (1831-1835), membro del Gran Consiglio sciaffusano (1832-1847) e giudice cantonale (1840-1843). Durante la spedizione armata degli abitanti del Klettgau (1831), organizzò con successo la difesa della città. Colonnello delle truppe cantonali (1835-1839).

Riferimenti bibliografici

  • Bächtold, Kurt: «Johann Bernhard Zündel», in: Schaffhauser Biographien, 58, 1981, pp. 387-393 (Schaffhauser Beiträge zur Geschichte).
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 26.11.1791 ✝︎ 29.5.1863

Suggerimento di citazione

Guisolan, Michel: "Zündel, Johann Bernhard", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 05.10.2020(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/030365/2020-10-05/, consultato il 27.10.2020.