de fr it

BernhardKeller

15.9.1789 Sciaffusa, 2.3.1870 Sciaffusa, rif., di Sciaffusa. Figlio di Johann Wilhelm, commerciante. 1) (1814) Maria Cleophea Peyer im Hof, figlia di Johann Christoph, amministratore di beni conventuali; 2) (1829) Henriette Jezler, figlia di Lucas, commerciante. Compì una formazione commerciale nell'azienda paterna di vini e derrate coloniali, che rilevò nel 1828. Collezionò monete, documenti, armi, incisioni su rame e altri oggetti di antiquariato, che acquistò durante i suoi numerosi viaggi di studio e di ricerca. Per le sue notevoli competenze in campo artistico nel 1834 fu nominato perito responsabile per la stima del patrimonio artistico di Basilea, in occasione della separazione del cant. Fece parte del Gran Consiglio sciaffusano, della Costituente e della commissione della biblioteca di Sciaffusa. Esponente dell'élite sciaffusana del periodo preindustriale e Biedermeier, fu tra gli ab. più facoltosi della città.

Riferimenti bibliografici

  • Atti personali presso ACit Sciaffusa
  • SchBeitr., 58, 1981, 108-114
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.9.1789 ✝︎ 2.3.1870
Classificazione
Economia e mestieri